Superluna (Ansa)
Superluna (Ansa)

Roma, 24 giugno 2021 - Questa sera, 24 giugno, occhi puntati al cielo per la Superluna di Fragola, l’ultima del 2021. Purtroppo però la diretta streaming dal cielo di Roma grazie al Virtual Telescope - in programma a partire dalle 21 - è saltata a causa del cielo nuvoloso sulla Capitale, com'è annunciato sul canale YouTube (vedi sotto).

Ma cos'è la Superluna di fragola? Dopo la Superluna rosa di aprile e la misteriosa luna di sangue di maggio, una nuova sfera luminosa è pronta a illuminare i cieli di tutto il mondo. Detta luna delle fragole dai nativi americani, che la chiamano così perché cade nel breve periodo di raccolta di questi frutti e luna della rose in Europa, in realtà non è una vera superluna. In questo caso infatti la fase di perigeo, cioè quando il satellite è nel punto più vicino alla Terra,  anticiperà di qualche ora il plenilunio. La luna si troverà quindi a circa 366mila km dalla Terra, 3mila km di troppo, ma lo spettacolo sarà comunque meraviglioso. E attenzione: non sarà di colore rosso come invece potrebbe suggerire il nome. 

Per godere al meglio del fenomeno il consiglio è di osservare la luna al tramonto o all'alba. Quindi intorno alle 21 di oggi e alle 05:30 di domani.  "Durante il crepuscolo - spiega Gianluca Masi, responsabile scientifico del Virtual Telescope Project - la luce solare residua consente di ammirare il paesaggio terrestre mentre la Luna piena si alza o cala sull'orizzonte, mentre di notte la sua luce è molto intensa, quasi abbagliante rispetto a quella molto discreta del panorama". E in più precisa Masi "al suo sorgere o tramonto la Luna si proietta dietro palazzi ed elementi del paesaggio, generando la sensazione che il suo disco sia più grande". Quella di questa sera sarà per l'emisfero boreale la Luna piena più bassa dell'anno: apparirà un po’ più luminosa e circa del 7% più grande, ma lo spettacolo in ogni angolo del pianeta è assicurato.