1 Il ragno

Cesare Maestri ha compiuto più di 3500 scalate, un terzo in solitaria, ed è considerato un precursore del free climbing. Lo chiamavano il ragno delle Dolomiti.

2 Le vette

Fra le sue imprese, lo spigolo nord del Cimon della Pala in prima solitaria invernale (1956) e la via delle Guide al Crozzon di Brenta in discesa (1956).

3 Sul Brenta

Ha attraversato il Brenta, sua montagna d’elezione, dalla Cima d’Ambièz alla Bocca del Tuckett (sopra, il rifugio), concatenando in solitaria 16 cime in meno di 24 ore nel 1954.