1 apr 2022

Sul cielo di Svezia con armi nucleari

Erano equipaggiati con armi nucleari i due aerei russi che il 2 marzo hanno violato lo spazio aereo svedese vicino a Gotland. Lo riferisce il canale televisivo svedese TV4, citato dall’Ukrainian Pravda. L’aviazione svedese, che a causa della guerra

ha aumentato il livello

di attenzione, ha notato

in anticipo che i piloti russi si stavano dirigendo

a Gotland. La violazione dello spazio aereo svedese è durata circa

un minuto. In risposta, l’aviazione del Paese ha fatto alzare in volo due caccia JAS 39 Gripen. Secondo i media svedesi, è stato confermato che gli aerei russi erano dotati di testate nucleari. Le forze armate svedesi hanno affermato

che la violazione

era intenzionale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?