Archiviata la notte di San Lorenzo, ora tutti con il naso all’insù per ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti. Si rinnova l’appuntamento con le Perseidi e il picco ci sarà domani. La condizione irrinunciabile per non perderle è trovarsi in un luogo buio, lontano dalle luci dei centri abitati. E quest’anno, assicurano gli esperti, lo spettacolo è assicurato. La Luna infatti si farà da parte per non disturbare e la poggia delle stelle cadenti dell’agosto 2021 promette di essere spettacolare, fino a raggiungere picchi di 100 meteore l’ora.