Anche ieri giornata positiva sui mercati: la Borsa di Milano ha guadagnato lo 0,87% e lo spread ha toccato quota 93 punti. E l’Osservatorio sui conti pubblici di Carlo Cottarelli stima che il calo del rendimento del Btp, in parallelo con la contrazione dello spread, da quando è uscito martedì sera il nome di Mario Draghi per un nuovo governo, si traduce in un risparmio teorico di quasi 1 miliardo per le casse dello Stato quest’anno. La stima riguarda i minori interessi che il Tesoro dovrà pagare sui circa 500 miliardi di titoli da rinnovare nel 2021