17 gen 2022

Spinta sui binari, la metro si ferma in tempo Meno fortunata un’altra donna a New York

Una salva per miracolo, un’altra lo è stata molto meno. Venerdì, nella stazione della metro Rogier di Bruxelles, un giovane ha deliberatamente spinto una donna sui binari della metropolitana proprio mentre il treno si avvicinava e poi è scappato. Allertato dai pendolari in attesa sul marciapiede, il macchinista ha fatto in tempo a far scattare la frenata di emergenza, riuscendo a fermare il treno a un metro dalla donna sui binari.

L’autore del gesto, ripreso dalla videocamere, è stato arrestato poco dopo mentre si trovava in un’altra stazione della metro: interrogato dalla polizia, non si conoscono le ragioni del suo gesto e se i due si conoscevano. Sabato mattina, a New York, la 40enne Michelle Go è stata molto meno fortunata. In attesa della metro a Times Square è stata spinta sui binari da un sconosciuto mentre il treno era in arrivo ed è morta sul colpo. La polizia ha fermato un senzatetto e una seconda persona. Non è chiaro se sia stata presa di mira per la sua razza, ma il dibattito sulla sicurezza della metro di New York, ritenuta ormai pericolosa da molti, si è incendiato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?