Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
8 ott 2022
8 ott 2022

Spina bifida, cerotto di staminali cura tre bimbi in utero

Svolta nella terapia prenatale: tre bambini con la malformazione congenita nati sani. La tecnologia innovativa sperimentata per la prima volta dalla Università della California Davis Health

8 ott 2022
Un intervento in utero con un cerotto fatto di cellule staminali � l'ultima frontiera contro la spina bifida, un difetto congenito che, se non trattato prima o subito dopo la nascita, pu� portare a gravi ritardi o anche paralisi delle gambe. Lo straordinario intervento, nell'ambito di un trial clinico in corso alla University of California Davis Health, ha gi� permesso a tre beb� di nascere sani e sar� ripetuto su un campione totale di 35 feti. I primi tre bimbi stanno bene, il loro decorso clinico sar� seguito per sei anni dalla nascita. Il trial si chiama CuRe Trial: Cellular Therapy for In Utero Repair of Myelomeningocele. Riguarda feti cui � diagnosticata la spina bifida, un grave difetto di sviluppo del tubo neurale che serve a formare il sistema nervoso del nascituro. Si tratta di un difetto di sviluppo che pu� dipendere da molti fattori ma che pu� essere quasi sempre prevenuto con una corretta integrazione di acido folico durante il concepimento e nei primi mesi di gravidanza.
ANSA/ Ufficio stampa UCDH CuRe Trial
+++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++ (NPK)
Emily con la piccola Robbie, 15 giorni dopo la nascita (Ansa)
Un intervento in utero con un cerotto fatto di cellule staminali � l'ultima frontiera contro la spina bifida, un difetto congenito che, se non trattato prima o subito dopo la nascita, pu� portare a gravi ritardi o anche paralisi delle gambe. Lo straordinario intervento, nell'ambito di un trial clinico in corso alla University of California Davis Health, ha gi� permesso a tre beb� di nascere sani e sar� ripetuto su un campione totale di 35 feti. I primi tre bimbi stanno bene, il loro decorso clinico sar� seguito per sei anni dalla nascita. Il trial si chiama CuRe Trial: Cellular Therapy for In Utero Repair of Myelomeningocele. Riguarda feti cui � diagnosticata la spina bifida, un grave difetto di sviluppo del tubo neurale che serve a formare il sistema nervoso del nascituro. Si tratta di un difetto di sviluppo che pu� dipendere da molti fattori ma che pu� essere quasi sempre prevenuto con una corretta integrazione di acido folico durante il concepimento e nei primi mesi di gravidanza.
ANSA/ Ufficio stampa UCDH CuRe Trial
+++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++ (NPK)
Emily con la piccola Robbie, 15 giorni dopo la nascita (Ansa)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?