C’è anche Spiderman tra i 36 italiani insigniti dal Capo dello Stato con le più alte onorificenze della Repubblica. L’uomo ragno in realtà si chiama Mattia Villardita, ha 27 anni, è originario di Savona e nella vita di tutti i giorni lavora come impiegato terminalista nel porto di Vado Ligure. Per una malattia congenita ha dovuto affrontare diverse operazioni fino all’età di 14 anni. Dal 2017, travestito da Spiderman, fa visita ai piccoli pazienti (che definisce ‘"gli unici e veri supereroi") dei reparti pediatrici della Liguria. Il neo Cavaliere della Repubblica è il fondatore di Supereroincorsia, un gruppo di volotnari che, travestiti da eroi, donano sorrisi ai pazienti pediatrici. Tra i premiati figurano anche Nazzarena Barboni, fondatrice a Camerino di un’onlus per bambini affetti da tumore, la milanese Valentina Bonanno, volontaria in Africa, Vittoria Fernandi di Perugia, attiva nell’inclusione sociale, gli imprenditori bolognesi Sara Longhi e Alfonso Marrazzo, i bresciani don Tarcisio Mareschi e Fausta Pina, la giornalista Valeria Parrini di Piombino ed Enrico Pieri, scampato alla strage di Sant’Anna di Stazzena (Lucca)