Una coppia di delfini, entrata nella laguna di Venezia, si è spinta fin all’imbocco del Canal Grande, all’altezza della Punta della Dogana. L’assenza di traffico acqueo, dovuta alle restrizioni per Covid, in questo periodo, sta portando molti pesci di solito estranei alle acque veneziane a ‘entrare’ in città. I due delfini hanno solcato le acque del bacino di San Marco dal canale della Giudecca fino al Canal Grande. Anche se la presenza dei delfini in laguna non è un evento eccezionale, l’arrivo in una zona a così alta concentrazione umana come San Marco ha stupito i veneziani che hanno avuto la fortuna di ammirarli.