Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
18 lug 2021

Green Pass, come sarà tra obblighi e multe. Speranza: carta verde nei ristoranti

Si potrà ottenere solo dopo entrambe le dosi vaccinali. Servirà per palestre e disco, si tratta su bar e trattorie

18 lug 2021
antonella coppari
Cronaca
People gather for aperitif time and dinner in Venice, northern Italy, 07 June 2021. Four more Italian regions turned into low-COVID-risk white zones on Monday, meaning most restrictions on commercial activities were lifted there. Abruzzo, Liguria, Umbria and Veneto joined Friuli, Molise and Sardinia on the lowest restrictions list. Meanwhile across Italy, in the yellow zones, an 11pm curfew was pushed back to midnight on Monday. ANSA/ ANDREA MEROLA
Per Fondazione Gimbe il Green Pass non dovrebbe servire nei piccoli locali pubblici
People gather for aperitif time and dinner in Venice, northern Italy, 07 June 2021. Four more Italian regions turned into low-COVID-risk white zones on Monday, meaning most restrictions on commercial activities were lifted there. Abruzzo, Liguria, Umbria and Veneto joined Friuli, Molise and Sardinia on the lowest restrictions list. Meanwhile across Italy, in the yellow zones, an 11pm curfew was pushed back to midnight on Monday. ANSA/ ANDREA MEROLA
Per Fondazione Gimbe il Green Pass non dovrebbe servire nei piccoli locali pubblici

Il punto interrogativo è sempre lo stesso: bar e ristoranti. Tutto il resto sembra abbastanza chiaro o quasi; estendere l’uso del Green pass – ora indispensabile per partecipare a eventi pubblici e cerimonie, accedere alle Rsa, per gli spostamenti sul nostro territorio tra regioni di colori diversi e, naturalmente, per viaggiare all’estero – per tutte quelle attività a rischio assembramento. È questo il ‘modello italiano’ di cui il governo discuterà la prossima settimana assieme alla richiesta degli scienziati di rendere obbligatorio il lasciapassare anche per il personale scolastico: prima in cabina di regia, poi nel consiglio dei ministri che varerà il decreto con le nuove regole. Studiate, sulla scia delle decisioni prese dal presidente Macron in Francia, per scongiurare nuove chiusure di fronte all’avanzata delle varianti Covid e spingere i più riottosi a vaccinarsi. Covid, il bollettino sul Coronavirus del 18 luglio Come ottenere il Green pass e cosa fare se non arriva Basta una dose per il Green Pass? No. Fino a oggi, il Green pass nel nostro Paese era rilasciato già quindici giorni dopo la prima dose di vaccino. Secondo il copione in via di definizione, invece, per averlo bisognerà aver ricevuto anche la seconda dose, come nella maggior parte degli Stati europei, e sarà valido per nove mesi. Si può ottenere la certificazione anche se si è guariti dal Covid, ma la validità è di sei mesi. Resta comunque la possibilità di sottoporsi al tampone per ottenere il lasciapassare, ma in questo caso la durata è di solo di due giorni: insomma, chi non si vaccinerà per non essere escluso dalla vita sociale dovrà farne a raffica. SONDAGGIO / IlGreen pass spacca gli italiani l lasciapassare servirà anche per i trasporti? Sì. A differenza di quanto accade ora, sarà sempre necessario mostrare il certificato verde per i ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?