"Era una buona persona, voleva essere felice e basta. Io voglio giustizia per mia sorella, è l’unica cosa che voglio. Nessuno merita di fare quella fine così atroce". Sono le parole di Anna Lepore, sorella di Claudia, la donna originaria di Carpi, nel Modenese, trovata morta dentro a un frigorifero nella sua abitazione di Santo Domingo. L’ambasciata d’Italia a Santo Domingo, in stretto raccordo con la Farnesina, sta seguendo fin dall’inizio la vicenda

dell’omicidio della

nostra connazionale.