Dopo l’annuncio della Germania, il Regno Unito fa sul serio e da subito. La capitale Londra è alcune aree dell’Inghilterra meridionale, come l’Essex e l’Hertfordshire, entreranno dalla mezzanotte di oggi nel livello 3 di restrizioni, il più duro. Lo ha annunciato in Parlamento il segretario alla Salute, Matt Hancock. Nella capitale britannica e nelle altre zone interessate scatterà quindi il lockdown: stop agli spostamenti; bar e ristoranti potranno restare aperti solo per servire cibo da asporto; cinema ai musei

dovranno rimanere chiusi.

Il telelavoro sarà esteso a tutti quelli che potranno avvalersene. In Olanda, invece, da domani è in arrivo un nuovo lockdown

di cinque settimane.