Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
13 mar 2022

Sindaco rapito dai russi, è sotto tortura Attivista ne chiede il rilascio: sequestrata

13 mar 2022

Di fronte al cordone eretto dai russi davanti all’amministrazione regionale di Melitopol, ieri mattina aveva radunato almeno duemila cittadini, alcuni avvolti nelle bandiere ucraine, per chiedere la liberazione del sindaco Ivan Fedorov, sequestrato in un blitz di agenti di Mosca e portato via con un sacchetto sulla testa. Ma mentre la manifestazione che aveva organizzato era ancora in corso, i russi hanno rapito anche lei. E Olga Gaisumova, nota attivista nella città sul mar d’Azov, è scomparsa nel nulla. Intanto il presidente ucraino Zelensky ha riferito di aver chiesto a Emmanuel Macron e Olaf Scholz di mediare con Vladimir Putin per la sua liberazione. Allo stesso tempo ha avvisato che Fedorov "è vivo", ma che i russi "lo stanno torturando".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?