Riccardo Szumski
Riccardo Szumski

Venezia, 24 settembre 2021 - Senza green pass il sindaco di Santa Lucia di Piave, nel Trevigiano, ha deciso di trasferire il suo ufficio in un gazebo all'aria aperta, allestito a lato del municipio. Riccardo Szumski è un medico vicino ai no vax, non è vaccinato, e non ci sta a sottoporsi al tampone ogni due giorni per poter accedere alla sede municipale. 

Così ha pensato a una via di fuga dal passaporto vaccinale, si legge sul Gazzettino, facendosi montare un ufficio all'aperto. Il primo cittadino non è nuovo a posizioni polemiche con l'Azienda sanitaria e l'Ordine dei medici, parlando anche di "dittatura sanitaria", e venendo più volte richiamato.

Sul green pass non fa marcia indietro, e non vuol sentir parlare di tamponi e vaccino, e chiarisce il suo punto di vista: "Non sono un no vax ma ritengo che la vaccinazione debba essere una scelta responsabile. Io non mi sono vaccinato ma non dico ai miei pazienti di non farlo, anzi la faccio a chi me lo chiede".