Tre città cardine del nostro Paese: Bologna, Firenze e Milano. E i loro sindaci, rispettivamente Virginio Merola, Dario Nardella

e Beppe Sala, chiamati a ridefinire il futuro delle città da loro amministrate e a cogliere le opportunità che emergeranno grazie alle risorse messe in campo dall’Europa per stimolare la ripresa economica e sociale del post pandemia. I tre primi cittadini saranno impegnati oggi in un dialogo coi direttori de il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno, testate di riferimento dei propri territori, nel quale racconteranno ai lettori quali sono le sfide che li vedranno impegnati nei prossimi mesi. Fondamentale il contributo delle nuove tecnologie, che sarà presentato da Alessandro Profumo, ad di Leonardo. L’incontro sarà aperto a tutti i lettori, oggi dalle 17, direttamente dall’home page dei siti QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno, e sulle pagine YouTube e social delle testate. L’appuntamento Come saranno le città del futuro? è inserito all’interno del programma che il Sistema QN dedica alle opportunità offerte dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, iniziato lunedì scorso con lo speciale di QN Economia e che si concluderà domani con una fake cover di QN e domenica 31 gennaio con QN Weekend, dedicato alla green mobility. I partner dell’iniziativa sono Leonardo, Ferrovie dello Stato, Illumia ed Edison.