Si terrà domani l’incontro tra governo e parti sociali sul tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro convocato dal ministro del Lavoro, Orlando, e della Salute, Roberto Speranza. Vi prenderanno parte i sindacati, Confindustria e le altre sigle datoriali oltre a rappresentanti dell’Inail.

"Laila aveva 41 anni. Parole, retorica, buone intenzioni. Ma alla fine nulla è stato fatto per fermare questa strage quotidiana di lavoratori e lavoratrici – ha affermato il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni –. Eppure sappiamo benissimo cosa dev’essere fatto: più controlli e ispettori (il governo aveva annunciato il concorso per 2100 nuovi ispettori – poco più di quelli già previsti – dove sono?".