Ci sarebbero dovuti essere solo 20 invitati per via delle limitazioni anti-coronavirus e invece ad un matrimoni vicino Kuala Lumpur, in Malesia, se sono arrivati 10.000. Nessuna regola infranta però, perchè gli ospiti erano tutti a bordo delle proprie auto, con i finestrini rigorosamente alzati. Lo riporta la Bbc. A regalare alla propria fidanzata, Oceania Alagia, le prime nozze drive-thru della storia Tengku Muhammed Hafiz, figlio dell’ex ministro Tengku Adnan che il giorno dopo la cerimonia è stato condannato a 12 anni di carcere con l’accusa di corruzione appropriazione indebita di mezzo milioni di dollari. "Mi dicono che ci sono più di 10.000 auto, siamo molto onorati", aveva scritto su Facebook il politico durante le nozze. Ci sono volute circa tre ore per far sfilare davanti agli sposi tutti gli invitati che poi hanno ricevuto a bordo delle loro auto anche la cena preconfezionata proprio come fossero adnati ad un fast-food sull’autostrada. In Malesia sono stati registrati dall’inizio della pandemia 92.000 casi di Covid-19 e circa 430 vittime.