Il messaggio di Sfera Ebbasta sui social
Il messaggio di Sfera Ebbasta sui social

Corinaldo (Ancona), 8 dicembre 2018 - Sfera Ebbasta affida ai social un messaggio per le vittime e i feriti della strage in discoteca ad Ancona e per annunciare la cancellazione degli appuntamenti instore. "Sono profondamente addolorato per quello che è successo ieri sera a Corinaldo - dice il trapper che doveva esibirsi nel locale 'Lanterna Azzurra' di Corinaldo -. E' difficile trovare le parole giuste per esprimere il rammarico e il dolore di queste tragedie. Non voglio esprimere giudizi sui responsabili di tutto questo, vorrei solo che tutti quanti vi fermaste a pensare a quanto può essere pericoloso e stupido usare lo spray al peperoncino in una discoteca. Grazie a tutte le persone, le ambulanze e le forze dell'ordine che hanno prestato soccorso durante la notte. Per quanto a poco possa servire, il mio affetto e il mio sostegno vanno alle famiglie delle vittime e a quelle dei feriti e proprio per rispetto di questi ultimi tutti gli impegni promozionali e gli instore dei prossimi giorni verranno cancellati. La musica dovrebbe essere uno strumento che unisce le persone, speriamo che lo diventi davvero".