Biglietti per i treni veloci esauriti. I prezzi dei biglietti aerei sono lievitati
Biglietti per i treni veloci esauriti. I prezzi dei biglietti aerei sono lievitati
Dal 24 dicembre al 6 gennaio l’Italia sarà in zona rossa nei giorni festivi e prefestivi, in zona arancione in quelli feriali: dunque tecnicamente non ci si può muovere tra comuni, se non per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute e urgenza. In attesa che il governo aggiorni la sezione delle Faq (le domande frequenti) per ulteriori chiarimenti, sono previste alcune deroghe già nel decreto varato ieri. Vediamo ciò che è concesso e quello che non possiamo fare. Tenendo naturalmente sempre con sé l’autocertificazione. Spostamenti a Natale: le regole Bollettino Covid del 20 dicembre Decreto Natale 2020 in Pdf: il testo in Gazzetta Ufficiale POSSO ANDARE A TROVARE PARENTI E AMICI DAL 24 AL 6 GENNAIO? È possibile andare in visita nelle abitazioni di...

Dal 24 dicembre al 6 gennaio l’Italia sarà in zona rossa nei giorni festivi e prefestivi, in zona arancione in quelli feriali: dunque tecnicamente non ci si può muovere tra comuni, se non per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute e urgenza. In attesa che il governo aggiorni la sezione delle Faq (le domande frequenti) per ulteriori chiarimenti, sono previste alcune deroghe già nel decreto varato ieri. Vediamo ciò che è concesso e quello che non possiamo fare. Tenendo naturalmente sempre con sé l’autocertificazione.

Spostamenti a Natale: le regole

Bollettino Covid del 20 dicembre

Decreto Natale 2020 in Pdf: il testo in Gazzetta Ufficiale

POSSO ANDARE A TROVARE PARENTI E AMICI DAL 24 AL 6 GENNAIO?

È possibile andare in visita nelle abitazioni di parenti e amici, nella medesima regione, nel rispetto di alcune regole. Le persone che si spostano non possono essere più di due. Se però hanno figli minori di 14 anni eo conviventi disabili o non autosufficienti li possono sempre portare con loro. Lo spostamento è consentito "una sola volta al giorno" dalle 5 alle 22. Dunque, è obbligatorio rispettare il coprifuoco, che non è stato posticipato.

SE HO 3 FIGLI TRA I 15 E I 20 ANNI POSSO ANDARE DAI NONNI A NATALE?

No. Cinque persone non conviventi ultra 14enni non possono recarsi nella stessa abitazione privata.

UTILIZZANDO DUE AUTO, POSSO ANDARE CON IL CONIUGE E 2 FIGLI OVER 14 DAI NONNI?

Assolutamente no. Il testo è chiaro: ogni abitazione privata può accogliere al massimo due persone, una sola volta al giorno dalle 5 alle 22. Anche in questo caso, devo restare a casa o, in alternativa, lasciare che solo due componenti della famiglia raggiungano la casa dei nonni.

POSSO ANDARE NELLA MIA SECONDA CASA?

Andare nelle seconde case, all’interno della regione in cui ci si trova, è possibile sempre durante l’intero periodo delle feste, cioè dal 21 dicembre al 6 gennaio.

POSSO USCIRE DAL MIO COMUNE CHE HA MENO DI 5.000 ABITANTI?

Il 28, 29, 30 dicembre e il 1 gennaio è possibile spostarsi percorrendo una distanza "non superiore a 30 chilometri", e comunque non verso il capoluogo di provincia.

POSSO FARE LA SPESA IN UN ALTRO COMUNE?

Sì, fare la spesa rientra fra le cause che giustificano uno spostamento fuori dal comune dove si abita se quello contiguo al proprio ha punti vendita necessari alle proprie esigenze, anche in termini di convenienza. Lo spostamento va sempre autocertificato.

ABITO IN PERIFERIA. POSSO FARE UNA PASSEGGIATA IN CENTRO?

No. L’attività motoria – e quindi anche la passeggiata – è consentita solo nei pressi della propria abitazione.

POSSO USCIRE DI CASA PER COMPRARE UNA PIZZA O ANDARE A FARE SPORT?

È consentito fare attività sportiva all’aperto, ma solo in forma individuale. Per quanto riguarda l’acquisto di beni alimentari è sempre ammesso: quindi è possibile recarsi al supermercato così come in pizzeria per l’asporto, naturalmente fino alle 22.

POSSO PORTARE MIO FIGLIO A GIOCARE AL PARCO NEI GIORNI DI ZONA ROSSA?

Sì. È consentito l’accesso ai minori insieme ai loro familiari, ad aree gioco all’interno di parchi, ville e giardini pubblici per svolgere attività ricreative.

È CONSENTITO ANDARE DAI BARBIERI E DAI PARRUCCHIERI?

Sì, nei giorni di zona rossa è consentito andare dal parrucchiere, dal barbiere ma anche in farmacia, edicola, tabaccheria, lavanderia.

POSSO ANDARE A MESSA?

Sì, le celebrazioni sono sempre consentite, nel rispetto del coprifuoco alle 22. Bisogna recarsi nei luoghi di culto più vicini. La Cei consiglia di portare con sé l’autocertificazione nei giorni rossi per facilitare eventuali controlli. Nei giorni arancioni i fedeli potranno raggiunge liberamente qualsiasi chiesa nel proprio comune di residenza, domicilio o abitazione.Se il comune ha meno di 5mila abitanti, si può andare in chiese situate nel raggio di 30 chilometri, purché non siano nel capoluogo di provincia.