Il lago lago Lavodilec
Il lago lago Lavodilec

Aosta, 12 settembre 2021 - Un'altra tragedia delle montagna. Un escursionista straniero, probabilmente spagnolo, è stato trovato morto questa mattina nei pressi del lago Lavodilec, nel vallone di Clavalité, sopra Fenis, in Valle d'Aosta. Secondo i soccorritori l'uomo è caduto in un dirupo

A dare l'allarme verso le 2 della notte scorsa è stato un suo amico che risiede in Francia che non ne aveva avuto più notizie dopo un contatto telefonico ieri alle 12 (la vittima gli aveva inviato una foto) ed era preoccupato per il suo . mancato rientro a Chamonix. L'amico ha dato indicazioni al soccorso alpino valdostano sull'itinerario e nella notte sono stati battuti i sentieri che poteva aver percorso. Il corpo dell'escursionista è stato individuato solo questa mattina in un dirupo nelle vicinanze del lago. L'uomo è stato recuperato dal soccorso alpino con un elicottero ma il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso. 

Le ricerche sono state condotte da vigili del fuoco, Soccorso alpino valdostano e guardia di finanza: squadre a piedi hanno battuto invano la zona nella notte ed è il corpo stato avvistato solo alle prime luci del giorno dopo un sorvolo con l'elicottero

Tragedia anche nel bresciano dove un alpinista di 54 anni ritenuto esperto, Luca Ducoli, è morto perchè il pezzo di roccia sul quale era ancorato uno dei chiodi al quale era attaccato ha ceduto facendogli battere violentemente il petto sulle rocce. L'incidente sulla parete ovest del Pizzo Badile nel Bresciano. 

Ieri la morte di un alpinista cuneese di 66 anni, Meo Dotta, in un incidente in montagna sul versante francese del Malinvern, cima di quasi 3 mila metri delle Alpi Marittime, tra valle Stura e il Comune francese di Isola.