Gli astronomi di tutto il mondo dicono addio alla

cacciatrice di comete. Carolyn Shoemaker, una casalinga che al seguito del marito e senza aver mai studiato la scienze delle stelle si era messa a censire corpi celesti, è morta a 92 anni in un ospedale di Flagstaff, in Arizona. Figlia di un allevatore di polli, Carolyn una volta sposata aveva lasciato il lavoro di insegnante per dedicarsi interamente alla famiglia. Solo dopo aver compiuto 50 anni era arrivata alla carriera di osservatrice delle stelle.