Una protesta per la scuola in presenza (Dire)
Una protesta per la scuola in presenza (Dire)

Roma, 26 marzo 2021- Sciopero di scuola e trasporto pubblico locale oggi, 26 marzo. Il primo è stato proclamato dai Cobas per richiedere la ripartura di tutti gli istituti con il ritorno delle lezioni in presenza e prevede una mobilitazione in 60 città (a Roma, ore 10, a Montecitorio; a Milano, ore 17.30, in piazza XXIV Maggio; a Napoli, ore 10, in piazza Dante; a Firenze, ore 9.30, in piazza Santissima Annunziata). 

L'altro stop di 24 ore riguarda invece bus, tram e metro ed è stato proclamato dalle segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto collettivo. A rischio dunque la circolazione del trasporto pubblico in tutta Italia. Previste però le fasce di garanzia dall'inizio del servizio diurno alle ore 8.30 e dalle ore 17 alle ore 20. Queste le indicazioni sullo sciopero per quanto riguarda le principali città.

Roma

A Roma l'agitazione interesserà autobus (incluse le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl), tram, metropolitane, ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido. Nella notte tra il 25 e il 26 marzo non è garantito il servizio delle linee bus notturne (linee la cui denominazione inizia per "n"), cosa che invece è garantita nella notte tra il 26 e il 27. Nella giornata del 26 marzo non è garantito il servizio sull'intera rete dalle ore 8.30 alle ore 17.00 e dalle ore 20.00 al termine del servizio diurno. Non garantite le linee diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24 e le corse notturne delle linee 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980 e delle linee 314-404-444 della società RomaTpl.

Milano

A Milano lo sciopero interesserà sia le linee di superficie sia quelle delle metropolitane di Atm, che potranno subire cancellazioni o ritardi dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio. la protesta interesserà  le linee Agi 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus di Agi. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio alle 8:29 e dalle 15:01 alle 18. 

Sulle linee Airpullman gli orari a rischio sono quelli dalle ore 8:30 alle ore 13 e dalle ore 16:30 a fine servizio. Lo sciopero del personale viaggiante delle linee Movibus è prevista dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 a fine servizio. Il personale viaggiante della linea Pioltello-Milano (Star) si ferma dalle ore 8 alle ore 13:30 e dalle ore 16:30 a fine servizio. L’agitazione del personale viaggiante delle linee Stie è prevista dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 a fine servizio.

Bologna e Ferrara

Per il personale viaggiante dei servizi Tper dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. Più precisamente per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera. Per le linee extraurbane del bacino di Bologna effettuate dal vettore Autoguidovie saranno in vigore gli stessi orari di sciopero. 

Per le linee urbane di Imola verranno garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione ferroviaria, o dall'autostazione, fino alle ore 8.20 al mattino e fino alle ore 19.20 alla sera.

Per i mezzi urbani di Ferrara, per quelli extraurbani e del servizio Taxibus saranno garantite solamente le corse dai capilinea periferici, centrali e intermedi con orario di partenza fino alle ore 8.15 al mattino e fino alle ore 19.15 alla sera.

Infine per i servizi ferroviari Tper, lo sciopero si svolgerà dalle ore 9.01 alle ore 16.59 sulle linee della rete di competenza FER Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d'Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara.

Torino

A Torino la Gtt comunica che sarà garantito:
- il servizio urbano-suburbano, metropolitana, assistenti alla clientela e centri per il cliente dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00
- il servizio extraurbano, Servizio Ferroviario (SfmA Borgaro-Aeroporto-Ceres): da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30
- Servizio Ferroviario (Sfm1 Rivarolo-Chieri): dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.


Napoli

A Napoli il servizio di tram, bus, filobus è garantito dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Le ultime partenze vengono effettuate 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e riprendono circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

Metro Linea 1: prima corsa mattinale da Piscinola ore 06:35 e da Garibaldi ore 07:15. In caso di adesione, ultima corsa mattinale da Piscinola e da Garibaldi ore 09:15. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola ore 17:05 e da Garibaldi ore 17:45. L’ultima corsa serale da Piscinola e da Garibaldi è garantita alle ore 19:45.

Funicolari: Chiaia, Centrale e Montesanto ultima corsa del mattino garantita alle ore 09.20. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana delle ore 17.00. Ultima corsa serale ore 19:50.

Impianto di Mergellina chiuso. Attivo servizio navetta 621 (segue fasce garanzia bus).