Roma, 24 settembre 2021 - Mattinata di tensione all'aeroporto di Fiumicino per lo sciopero dei lavoratori Alitalia del 24 settembre 2021. Un corteo di circa 2mila addetti al trasporto aereo nel tentativo di forzare un blocco delle forze dell'ordine e bloccare la strada di collegamento con la Capitale ha provocato alcuni tafferugli. In seguito a quanto avvenuto 4 agenti di polizia hanno riportato delle lesioni. Dalla Questura si sottolinea che non ci sono state cariche, ma si sono registrati solo alcuni momenti di tensione.

Poco prima delle 15.45 è stato tolto il blocco alla circolazione sulla Roma-Fiumicino dai circa 500 manifestanti che, per circa tre ore, avevano occupato il tratto finale dell'autostrada che collega Roma con l'aeroporto.

Oggi - si ricorda - è in corso lo sciopero del trasporto aereo, l'astensione dal lavoro è stata proclamata da tutte le sigle sindacali. Alla mobilitazione partecipano delegazioni di altre vertenze, come GKN, ex Ilva, e i portuali di Genova e Livorno.

Sciopero aerei del 24 settembre 2021: tutti i voli garantiti e quelli Alitalia cancellati