13 feb 2022

Scatta a Lampedusa l’allarme sbarchi: 341 migranti in un giorno

Giornata di sbarchi a Lampedusa dove, a bordo di sei imbarcazioni, sono approdati 341 migranti. Dopo i 183 approdati durante la notte con due diverse imbarcazioni, sono arrivati altri quattro mezzi. In mattinata trentasei migranti, fra cui 12 donne e 2 minorenni, sono stati soccorsi da una motovedetta della Guardia di finanza a 20 miglia da Capo di Ponente, a Lampedusa. Hanno dichiarato di essere originari di Costa d’Avorio, Guinea Cornakry, Burkina Faso e Sierra Leone. Nel pomeriggio 94 migranti sono stati soccorsi, nelle acque antistanti l’isola, da una motovedetta della Guardia di finanza. Fra loro anche un minorenne e un giovane che stava male ed è stato portato al poliambulatorio in ambulanza. I migranti hanno dichiarato di essere originari di Bangladesh, Gambia, Sudan, Egitto, Marocco. Altri 12, infine, sono approdati su un cabinato bianco da diporto di 8 metri: a bordo anche una famiglia di siriani: padre, madre e 6 figli, oltre ad altri 4 migranti del Gambia e del Camerun. L’operazione di soccorso è stata coordinata dalla Capitaneria davanti a Lampedusa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?