Tamponi in Sardegna (Ansa)
Tamponi in Sardegna (Ansa)

Cagliari, 25 gennaio 2021 - Da ieri (domenica 24 gennaio) la Sardegna è passata dalla zona gialla alla zona arancione. Lo ha deciso il ministro della Salute, Roberto Speranza con un'ordinanza firmata ieri (qui il il Pdf) alla luce del report settinanale dell'Iss. L'isola (dove è montata la polemica, vedi sotto) è entrata quindi nella fascia intermedia delle restrizioni (e dovrà restarci per 14 giorni almeno salvo che peggiori) e qui rimarrà fino al 7 febbraio. Cosa cambia per gli abitanti isolani? Cosa si può fare e cosa invece no?

Ricorso

Intanto, la Sardegna continua il pressing per ottenere un passo indietro e ritornare in zona gialla. L'assessorato regionale della Sanità sta preparando il dossier da consegnare all'ufficio legale della Regione per poter promuovere il ricorso contro la decisione di Roma. Una scelta definita dallo stesso governatore Christian Solinas "paradossale", fatta proprio mentre l'Amministrazione ha inaugurato 30 posti letto in terapia intensiva all'AoU di Sassari e mentre altri quattordici sono già pronti a Cagliari, nella struttura Covid del Binaghi.

Bollettino Covid del 24 gennaio

Colori regioni, governatori leghisti: "Cambiare i criteri delle zone Covid"

Cambi di colore: il calendario

 

La nuova mappa dei colori delle regioni

Spostamenti

In zona arancione non si può uscire dal Comune se non per motivi di lavoro, urgenza, salute (sempre con autocertificazione). Ci sono però ulteriori norme da seguire: all'interno del Comune si può andare a trovare amici e parenti una sola volta al giorno, dalle 5 alle 22, al massimo in due persone (non rientrano nel calcolo minori di 14 anni e disabili). Seconde case: si può andare nella seconda casa anche se si trova fuori dalla regione. Ma con queste regole: solo il nucleo famigliare può spostarsi. E l'atto di proprietà o il contratto d'affitto della seconda casa deve essere antecedente al 14 gennaio 2021 (esclusi dunque gli affitti brevi). E va sempre rispettato il coprifuoco dalle 22 alle 5.

Fidanzati e genitori: chi possiamo andare a trovare

Bar e ristoranti chiusi

I bar e i ristoranti sono chiusi (possibile solo l'asporto e la consegna a domicilio fino alle 22 (per i bar asporto solo fino alle 18).

Colori delle regioni: cosa si può fare nel weekend

Negozi aperti

I negozi in zona arancione sono aperti.

Passeggiate, attività fisica e sport

Dalle 5 alle 22 in zona arancione è consentito svolgere attività sportiva solo all'interno del proprio comune. Con le seguenti regole: da soli, all'aperto e vicino casa. Dubbi se si può uscire dal Comune (qui i dettagli).

La polemica

In Sardegna è polemica. Se ne fa interprete il governatore Christian Solinas: "Assistiamo a un paradosso. Mentre inauguriamo nuovi posti letto in terapia intensiva, ben trenta, e altri quattordici sono già pronti a Cagliari, nella struttura Covid del Binaghi, il Ministero decide il passaggio della Sardegna in zona arancione per il superamento della percentuale dei ricoveri".