12 ago 2021

"Santità scusi, una chiamata per lei". Anche il Papa è ostaggio del cellulare

All’udienza generale un collaboratore invita Bergoglio a rispondere. Nessuno sfugge alla dittatura telefonica

chiara di clemente
Cronaca
featured image
Fuori programma al termine dell’udienza generale: il Papa riceve una telefonata (Ansa)

La scena è insolita e non poteva non suscitare la curiosità dei fedeli presenti. Aula Paolo VI, fine dell’udienza generale, papa Francesco ha concluso la catechesi e, prima di rientrare nella sua residenza, passa a salutare i fedeli delle prime file. Ma prima di scendere dal palco, un collaboratore gli passa un cellulare: i pellegrini presenti hanno osservato il pontefice – apparentemente sorpreso dal fuori programma – per alcuni secondi parlare al telefono, con un breve gesticolio del braccio, e poi attaccare. Non è dato sapere, ovviamente, a cosa fosse dovuto questo fuori programma e chi fosse all’altro capo del telefono. L’unica certezza è che sebbene in pieno agosto, e Bergoglio sia ancora convalescente da un’operazione di inizio luglio, la sua agenda è già tornata ad essere quella di un leader che governa una Chiesa cattolica mondiale con mille impegni, problemi... e qualche urgenza. Alla fine dell’udienza, Bergoglio ha anche salutato il regista Dallas Jenkins e l’attore Jonathan Roumie, che gli hanno presentato le prime due serie The Chosen – sulla vita di Gesù e dei discepoli – lanciate negli Stati Uniti dalla piattaforma di streaming VidAngel, con 230 milioni di visualizzazioni. --------- No scusa ma ero fuori col cane e l’avevo lasciato a casa. No, mi dispiace, non l’avevo sentito, ero a far la spesa, ce l’avevo in fondo alla borsa. No scusa, sì sono al lavoro ma ero sull’altra linea. No scusa sono in telelavoro ma ero fuori col cane e poi stavo facendo anche la spesa e poi la grandine, l’apocalisse, le cavallette. Pronto? La chiamata, o la videochiamata, è sempre in agguato. Anche se non sei (più) social-dipendente, il cellulare resta acceso ogni ora, giorno e notte, 7 giorni su 7, ovunque: può giungere una richiesta dai tuoi cari o la notizia che ti migliora la ...

Passano il cellulare al Papa (Ansa)
Passano il cellulare al Papa (Ansa)
Passano il cellulare al Papa (Ansa)
Passano il cellulare al Papa (Ansa)
Passano il cellulare al Papa (Ansa)
Passano il cellulare al Papa (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Passano il cellulare al Papa (Ansa)
Passano il cellulare al Papa (Ansa)
Passano il cellulare al Papa (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)
Il Papa al telefono (Ansa)

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?