L’ultima edizione

del Festival di Sanremo, presentato da Amadeus e da Fiorello, si è svolta senza spettatori in platea. Cinque serate in cui i conduttori hanno dovuto fare i conti con l’assenza del pubblico.

È stata una decisione del ministro della cultura Dario Franceschini. "Mi sembra corretta la scelta di fare Sanremo ugualmente, senza pubblico. "Bisogna adattarsi quest’anno – aveva dichiarato –. Dà un segnale di normalità. Naturalmente non si poteva fare eccezione, le regole sono uguali per tutti".