17 apr 2021

Salvini esulta per le riaperture: "Noi al governo otteniamo cose"

Dal leader leghista frecciata a Fd’I: "Merito nostro i soldi alle imprese, se fossimo stati all’opposizione..."

francesco ghidetti
Cronaca
Matteo Salvini, 48 anni, ieri all’hub vaccinale della ‘Fabbrica del Vapore’ di Milano
Matteo Salvini (Imagoeconomica)

"Sarebbe un titolo perfetto. Lo vedo: La Ripartenza. E ne abbiamo anche un po’ di merito". Matteo Salvini, da Palermo (oggi è atteso al processo sulla Open Arms per i fatti dell’agosto 2019), sorride. "La ripartenza perché, finalmente, è tornata la luce. Ricominceremo, secondo un calendario preciso, a fare cose normali". Draghi: "Riaperture, rischio ragionato" L'epidemiologo La Vecchia "La quarta ondata non ci sarà" Insomma, il 26 liberi tutti. "A parte che le norme di sicurezza saranno ferree, ci sarà, ripeto, un calendario preciso. Mica andiamo allo sbaraglio". Pass per gli spostamenti: come funziona e come ottenerlo Salvini, lei parla di ’liberazione’ doppia. Il 25 e il 26. Quindi la festa ’canonica’ è anche patrimonio della Lega? "E vorrei vedere il contrario, basta con questa storia della sinistra che si appropria delle date delle nostre vicende. Attenzione, lo stesso discorso vale per il Primo maggio e il 2 giugno. E poi per me sarà una festa anche perché il 24 e il 25 sarò a Venezia. Riaprono i musei. Cosa fondamentale, e uso un eufemismo, per le città d’arte che hanno sofferto maledettamente questa pandemia". Chi invece non ama molto il 25 aprile è Fratelli d’Italia con cui in questo periodo non andate d’accordo... "Alt, fermo. Vorrei far notare che noi siamo al governo e otteniamo qualcosa. Come la ripartenza e, tanto per dire, il decreto imprese di 40 miliardi, tutto destinato alle imprese. Fossimo stati all’opposizione del governo Draghi avremmo avuto un decreto-mancia. Forse la Lega al governo serve a qualcosa...". E forse non avete lo stesso elettorato di Fd’I... "Beh, la Lega piglia voti nei quartieri popolari di Livorno... sia chiaro, però: alle elezioni prossime venture noi andremo con Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi e, mi auguro, tante liste civiche. La nostra appartenenza a un preciso campo non ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?