Salvini, 500mila migranti da espellere
Salvini, 500mila migranti da espellere
(ANSA) - CAGLIARI, 26 NOV - "Per il Centrodestra che deve governare il Paese tra i primi problemi da risolvere c'è l'immigrazione incontrollata, a Cagliari come in tutta Italia non è possibile che il mare sia veicolo di morte e di invasione". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a Cagliari, nel secondo dei due giorni di visita in Sardegna. "l'impegno serio concreto e sottoscritto del centrodestra deve essere quello di fare 100mila espulsioni l'anno, mezzo milione di clandestini riportati al loro paese in 5 anni. Mezzo milione di persone che non scappano da nessuna guerra. Tutto il resto viene dopo quando uno non è sicuro uscendo da casa sua". Stamattina Salvini ha visitato il quartiere di Sant'Elia, uno dei più popolari e a rischio della città.