23 gen 2022

Saltano le limitazioni Stadi di nuovo pieni

Il Regno Unito ha deciso di archiviare il lasciapassare. C’è in alcune aree iberiche,. Parigi sceglie il Pass vaccinale

Italia L’utilizzo della certificazione verde ’base’ (che si ottiene con vaccinazione, guarigione o tamponi) è indispensabile per accedere ai luoghi di lavoro pubblici e privati. Dal 20 gennaio anche per parrucchieri, barbieri e centri estetici. Serve, invece, il Green pass rafforzato per accedere a navi, aerei, treni, autobus, funivie, bar, ristoranti, cinema, alberghi, palestre, piscine, sagre, fiere, musei, feste. Dal primo febbraio (fino al 31 marzo, salvo proroghe) sarà obbligatorio il Green pass ‘base’ anche per uffici pubblici, servizi bancari, postali e finanziari e attività commerciali, salvo quelle essenziali. Dal 15 febbraio 2022, a tutti i lavoratori del settore pubblico e privato, a partire dai 50 anni di età, è richiesto il Green pass rafforzato. Francia Il Consiglio costituzionale ha convalidato venerdì il contenuto del progetto di legge che istituisce il Pass vaccinale, il corrispettivo francese del Super Green pass, che entrerà in vigore da domani. Prenderà il posto del Pass sanitario, che poteva essere attivato anche senza vaccinazione ma con un tampone negativo. Il Pass vaccinale servirà per accedere a cinema, ristoranti, eventi sportivi, musei e concerti Gran Bretagna Il premier Johnson (foto) ha deciso l’addio al Green pass. La seconda tappa dell’addio al ’piano B’ scatta a partire da giovedì, quando cessa la validità del mini Pass previsto per i soli accessi a discoteche o eventi collettivi di massa. Spagna Non esiste super Green pass. Quello base è obbligatorio solo in alcune regioni, e viene richiesto soprattutto per entrare in bar, ristoranti, cinema. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?