Giovedì 25 Luglio 2024

Roma, uomo trovato morto in un carrello della spesa: ucciso a colpi di pistola

La polizia ha trovato il corpo dopo una segnalazione. Potrebbe trattarsi di un migrante. Due mesi fa l’altro ritrovamento choc a Primavalle

Polizia

Polizia

Roma, 1° settembre 2023 - Un uomo, probabilmente un migrante di nazionalità africana, è stato trovato morto all’interno di un carrello nella periferia di Roma, in via Costi, zona Tor Cervara. Sarebbe stato ucciso con almeno due colpi di pistola.

Il cadavere è stato ritrovato a pochi passi dallo stabile occupato e sgomberato, in due diverse occasioni, di via Raffaele Costi, sl confine tra San Basilio e Prenestino. La struttura era già stata sgomberata nel 2018 e poi rioccupata. Le forze dell'ordine erano tornate poi a liberare l'immobile nel 2021. Il corpo senza vita dell'uomo era adagiato in un

carrello della spesa nei pressi di un parco conosciuto in zona per lo spaccio di droga. Sul posto i poliziotti del Reparto Volanti.

Due mesi fa la tragedia di Primavalle

Quanto avvenuto ricorda il tragico ritrovamento di Michelle Maria Causo, la 17enne uccisa e messa anche lei in un carrello, due mesi fa a Primavalle, sempre nella Capitale. E' il pomeriggio del 28 giugno quando, in via Stefano Borgia, il corpo senza vita di una ragazza viene scoperto all'interno di un carrello della spesa accanto ai cassonetti. La macabra scoperta viene fatta dopo la chiamata alle forze dell'ordine di un passante che aveva raccontato di aver visto un ragazzo trascinare un carrello dal quale gocciolava sangue. Dalle indagini emerge che la ragazza è stata colpita da diverse coltellate e per l'omicidio viene arrestato un 17enne cingalese che conosceva la vittima.