3 apr 2022

"Ripreso il controllo della regione di Kiev"

Nel trentottesimo giorno di ostilità, l’Ucraina rivendica il controllo dell’intera regione di

Kiev. Il ritiro russo dalle aree intorno alla capitale ha consentito all’esercito ucraino di riconquistare numerosi sobborghi teatro nelle scorse settimane di furiosi combattimenti. A Nord Ovest, dopo Irpin, sono state liberate Gostomel, sede di un aeroporto strategico, e Bucha. È tornata in mano ucraina anche Brovary, città chiave a Est di Kiev. Secondo le autorità ucraine, i russi hanno piazzato mine durante la ritirata. È stata infine eretta di nuovo la bandiera ucraina sulla centrale nucleare dismessa di Chernobyl, dalla quale gli uomini di Mosca si sono ritirati ieri, rientrando in Bielorussia. Secondo Kiev, molti di loro potrebbero essere stati contaminati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?