Caos alla stazione di Firenze dopo l'incendio doloso a una cabina AV (Dire)
Caos alla stazione di Firenze dopo l'incendio doloso a una cabina AV (Dire)

Roma, 22 luglio 2019 - Rimborso integrale per i passeggeri dei treni alta velocità e media-lunga percorrenza che rinunciano al viaggio e che sono stati interessati dal blocco ferroviario provocato dall'incendio doloso a una cabina AV all'altezza della stazione di Rovezzano. Lo comunica, in una nota, Trenitalia mentre la situazione non è ancora ritornata alla normalità. Lo stesso vale anche per Ntv, mentre il Codacons fa sapere che, oltre al rimborso, "tutti i passeggeri che hanno subito ritardi e cancellazioni possono chiedere il giusto indennizzo".

Come chiedere i rimborsi

TRENITALIA - Quanti rinunciano al viaggio odierno possono chiedere il rimborso integrale del biglietto sia alle biglietterie Trenitalia sia online sul sito. I passeggeri che decidono di cambiare la data del viaggio possono farlo in biglietteria o ai desk di assistenza clienti in stazione, a prescindere dalla tariffa pagata.
Trenitalia segnala poi che anche il traffico regionale, in particolare in Toscana e nei principali nodi metropolitani, registra ritardi e cancellazioni. Quindi anche in caso di rinuncia al viaggio sui treni regionali, è assicurato il rimborso integrale, così come prevede il regolamento europeo.

ITALO - Ntv fa sapere che è possibile richiedere il rimborso del viaggio e la modifica di data e orario senza il pagamento di alcuna penale per i passeggeri coinvolti nei disagi odierni. In particolare sarà possibile chiedere il rimborso fino a mercoledì 24/07/2019 alle ore 23.00. Secondo quanto indicato sul sito, in caso di rimborso o indennizzo per ritardi o soppressioni, questo viene riconosciuto automaticamente entro 30 giorni. Per velocizzare le operazioni di riaccredito questo viene erogato tramite Voucher, Credito Italo o, per gli iscritti al programma Italo Più, su Borsellino Italo. Per verificare l’avvenuto rimborso bisogna andare alla sezione "Fai da te" che si trova nella pagina "Assistenza" del sito italo e cliccare su "Monetizza Indennizzo" se si possiede un Voucher oppure su "Verifica il tuo Credito Italo". Per verificare l’avvenuto riaccredito su Borsellino Italo, invece, bisogna accedere al sito con il proprio account e andare sull'Area Personale. Per maggiori informazioni la società invita a contattare Pronto Italo al numero 06.07.08. 

CODACONS - "Tutti i passeggeri che hanno subito oggi ritardi e cancellazioni dei treni possono chiedere il giusto indennizzo a Trenitalia e Ntv, oltre al rimborso integrale del biglietto, utilizzando l'apposito modulo che sarà pubblicato a breve sul sito del Codacons", fa sapere intanto l'associazione dei consumatori. "Al di là delle ragioni materiali che hanno portato al blocco dei collegamenti, le società ferroviarie sono infatti sempre responsabili nei confronti dei propri clienti, e devono risarcire i viaggiatori per i disagi loro arrecati", aggiunge il presidente Carlo Rienzi.