5 apr 2022

Riforma del Csm continua lo scontro

Oggi la commissione giustizia della Camera comincia a votare sulla riforma del Consiglio superiore della magistratura ma ci sono ancora diversi nodi da sciogliere. Stamani ci sarà un nuovo confronto tra la guardasigilli Marta Cartabia e la maggioranza: quello di ieri non ha portato tutti i frutti sperati. Sul tavolo non solo le modalità di voto del Csm, ma anche la separazione delle funzioni e le ’porte girevoli’. Il 19 il testo è atteso in aula: si auspica che l’approvazione definitiva arrivi entro i primi di luglio, quando si dovrebbero tenere le elezioni del Csm.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?