Il principe Filippo, consorte quasi centenario della regina Elisabetta, è stato ricoverato in un ospedale di Londra. "Sua altezza reale il duca di Edimburgo – rende noto Buckingham Palace – è stato ricoverato al King Edward VII Hospital di Londra, martedì sera. Il ricovero del duca è una misura precauzionale, su consiglio del medico di sua altezza reale, dopo essersi sentito male". Secondo quanto riporta il The Sun, il principe Filippo sarebbe stato trasportato in auto – mentre la Regina sarebbe rimasta al Castello di Windsor – e sarebbe di "buon umore", sottolineando come non si tratti di una misura emergenziale e che il malore non sia assolutamente legato al Covid. "Il duca dovrebbe rimanere in ospedale per alcuni giorni di osservazione e riposo", dichiarano da Buckingham Palace. Filippo "sarebbe entrato in ospedale sulle sue gambe". I medici: "La paura è passata, il principe è di buon umore". Il duca, che compirà 100 anni il prossimo 10 giugno, si è ritirato da impegni pubblici, ma nel gennaio 2019 fece molto discutere dopo aver provocato, alla guida senza cintura, un incidente a Sandrigham.