Martedì 18 Giugno 2024

Riapparsi in Belgio gli atleti del Burundi ’spariti’ dai Mondiali

Dieci giovani atleti del Burundi, minorenni non accompagnati, sono stati ritrovati in Belgio dopo essere scomparsi in Croazia durante un campionato mondiale giovanile di pallamano. Hanno già chiesto asilo politico.

Riapparsi in Belgio  gli atleti del Burundi  ’spariti’ dai Mondiali

Riapparsi in Belgio gli atleti del Burundi ’spariti’ dai Mondiali

Due dei dieci giovani atleti del Burundi, tutti minorenni non accompagnati, di cui il 9 agosto si erano perse le tracce in Croazia dove si trovavano per il campionato mondiale giovanile di pallamano, sono stati ritrovati in Belgio. I due ragazzi hanno già chiesto asilo politico in Belgio, e si presume che a breve lo faranno anche gli altri otto. I dieci giovani giocatori di pallamano, tutti nati nel 2006, erano scomparsi tre settimane fa a Fiume (Rijeka), nel Nord Adriatico, dove avrebbero dovuto partecipare al campionato giovanile di pallamano organizzato dalla locale Università.

Il 9 agosto non si erano però presentati alla partita contro il Bahrein, abbandonando il loro alloggio nel dormitorio studentesco senza preavviso. Non è la prima volta che giovani sportivi provenienti da Paesi africani entrano in Croazia, che da quest’anno fa parte anche dell’area Schengen, con visti per partecipare a manifestazioni sportive internazionali, per poi scomparire e dirigersi verso l’Europa occidentale.