17 mag 2020

Oggi riapre San Pietro e ripartono le messe. Il Papa: "Rispettare le norme"

L'appello del Pontefice per arginare il rischio di contagio

EMERGENZA CORONAVIRUS
FASE 2
SANIFICAZIONE ORDINARIA BASILICA DI SAN PIETRO
La sanificazione della Basilica di San Pietro (ImagoE)

Roma, 18 maggio 2020 - Riapre oggi la Basilica di San Pietro, la chiesa più importante del mondo, dopo la sanificazione. Sempre oggi ripartono le messe e il Papa lancia un forte appello al rispetto delle norme anti contagio. "Per favore - ha ammonito Bergoglio a braccio al Regina Coeli - andiamo avanti con le norme che ci hanno dato per custodire la salute del popolo". "In alcuni Paesi - ha detto ieri Bergoglio - sono riprese le celebrazioni liturgiche con i fedeli; in altri se ne sta valutando la possibilità; in Italia, da domani (oggi, ndr) si potrà celebrare la Santa Messa con il popolo".

Quindi il monito al rispetto delle norme per arginare il più possibile ogni rischio di contagio da Covid-19. Il Pontefice ha dedicato anche un pensiero ai tanti bambini che avrebbero dovuto fare la Prima Comunione: "Nel mese di maggio, in tante parrocchie è tradizione celebrare le Messe di Prima Comunione. Chiaramente, a causa della pandemia, questo bel momento di fede e di festa è stato rimandato. Perciò desidero inviare un pensiero affettuoso ai bambini e alle bambine che avrebbero dovuto ricevere per la prima volta l'Eucaristia. Carissimi, vi invito a vivere questo tempo di attesa come opportunità per prepararvi meglio: pregando, leggendo il libro di catechismo per approfondire la conoscenza di Gesù, crescendo nella bontà e nel servizio agli altri. Buon cammino!''. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?