1 La biografia

Natale De Grazia nasce a Catona di Reggio Calabria

il 19 dicembre 1956. Diventa capitano nel 1981, impegnato in missioni in Italia e all’estero. Dal 1994 collabora col pool investigativo della procura

di Reggio Calabria sul traffico di rifiuti tossici e radioattivi.

2 Il ritrovamento

De Grazia muore a 39 anni il 13 dicembre 1995, a Mercato San Severino (Salerno), dopo aver consumato un pasto in una stazione di servizio della Reggio Calabria-Salerno. "Arresto cardio-circolatorio", si limita a riportare il certificato di morte.

3 L’ultimo viaggio

La sua ultima missione aveva come destinazione la centrale nucleare di Bosco Marengo (Alessandria), dov’erano conservati 800 chili di polvere d’uranio. In sede di Commissione parlamentare sui rifiuti tossici, un pentito parlò di omicidio.