29 apr 2022

Quella puntura poi il malore Inutili i soccorsi

Samantha Migliore aveva deciso di sottoporsi a un trattamento estetico

per ridare tono al seno. La donna, madre di cinque figli, stando alle indagini in corso sulla tragedia, si sarebbe rivolta a una transessuale sudamericana,Pamela Andress (foto), conosciuta attraverso il passaparola fra amiche. L’intervento si è svolto

il 21 aprile scorso nella casa di Maranello,

nel Modenese, dove Samantha viveva con la sua famiglia. Ma qualcosa è andato storto: durante il trattamento, effettuato con delle punture al seno, la donna ha iniziato a sentirsi male. È spirata tra le braccia del marito, sposato appena un mese prima. Inutili tutti i tentativi di strapparla

alla morte. Resta da chiarire se Samantha sia deceduta per uno choc anafilattico o un infarto dovuto da una sincope vaso vagale causata da un dolore eccessivo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?