"Fede o la ami o la odi, è sempre stata su un piedistallo" questa la frase di Massimiliano Rosolino che poco più di un mese fa ha scatenato una polemica a distanza - e molto social – tra lui e Federica Pellegrini, dei quali si parlò anche di un presunto flirt ai giochi di Pechino 2008, smentito. Ma la frase era riferita a quando l’oro olimpico napoletano nel 2013 diede alla Divina della maleducata dopo una querelle con la Federnuoto: "Fede o la ami o la odi. Io preferisco valutarla solo dal punto di vista tecnico, ma è sempre stata collocata su un piedistallo. Ci sta sopra ancora adesso, diciamo la verità. Sul piano sportivo, nei due anni a Verona, ho visto nascere la Creatura, la Divina appunto. A 16 anni era già ‘principessa’, nonostante non avesse vinto ancora nulla".