1 Aaron Rodgers

Il quarterback dei Green Bay Packers e vincitore del Super Bowl ha sempre espresso pubblicamente il proprio scetticismo sugli effetti collaterali del vaccino. L’elenco degli sportivi irriducibili è lungo.

2 Bryson De Chambeau

L’infezione ha colpito duro anche il noto golfista americano, che a causa del coronavirus ha dovuto saltare le Olimpiadi di Tokyo e ha perso 5 chili. Ma questo non l’ha convinto a vaccinarsi.

3 Kyrie Irving

Il campione del basket Usa dei Brooklyn Nets è tornato a giocare in questi giorni. No vax, Irving è stato messo fuori squadra e può disputare solo le gare in trasferta (dato che a New York il vaccino è obbligatorio per i professionisti).