Folla in strada per lo shopping (PressPhoto)
Folla in strada per lo shopping (PressPhoto)

Roma, 28 dicembre 2020 - Lo shopping di Natale è terminato e in molti oggi già si chiedono quando iniziano i saldi invernali del 2021. In molte regioni la partenza degli sconti sugli articoli è stata fissata per la prima settimana di gennaio, con scadenza tra febbraio e marzo. Ma tra queste, non poche (come la Lombardia, l'Abruzzo, il Piemonte) hanno chiesto di posticipare l'avvio dell'iniziativa per andare incontro alle esigenze sia delle associazioni di categoria sia dei consumatori, in seguito alle misure adottate con il dpcm del 3 dicembre e il decreto di Natale. Vediamo dunque con questa guida quando iniziano e quando finiscono i saldi, regione per regione. 

Giorni zona arancione e zona rossa: il calendario

Lombardia, 7 gennaio 2021
Dovevano iniziare il 5 di gennaio, invece i saldi invernali in Lombardia sono stati posticipati al 7 gennaio 2021. E dureranno 60 giorni, dunque fino a marzo 2021, come ha stabilitob una delibera della Giunta regionale approvata su iniziativa dell'assessore allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli. 

Emilia Romagna, 30 gennaio 2021
Partirà dal 30 gennaio 2021 il periodo degli sconti in tutta l'Emilia Romagna. La Regione ha deciso di posticiparne l'inizio dopo l'incontro con i rappresentanti degli enti locali, delle organizzazioni di consumatori, delle associazioni maggiormente rappresentative del settore e dei sindacati. 
La Regione ha stabilito inoltre che sarà sospeso il divieto di mettere in campo vendite promozionali di abbigliamento, calzature, biancheria intima, accessori di abbigliamento, pelletteria e tessuti per abbigliamento e arredamento.

Toscana, 30 gennaio 2021
In Toscana l'inizio dei saldi invernali è stato fissato per il giorno 30 gennaio 2021. Gli sconti andranno avanti per tutto il mese di febbraio, fino al 28. Come stabilito dalla Giunta regionale, dunque, la durata delle vendite di fine stagione è di trenta giorni. 

Umbria, 9 gennaio 2021 
Anche l'Umbria ha posticipato l'inizio dei saldi invernali al 9 gennaio 2021. Dureranno 60 giorni e si concluderanno il 10 marzo 2021. "Alla luce del Decreto legge 18 dicembre 2020, n. 172, che prevede che nei giorni festivi e prefestivi compresi tra il 24 dicembre 2020 e il 6 gennaio 2021 sull'intero territorio nazionale si applicano le misure dell'articolo 3 del decreto del presidente del consiglio dei ministri 3 dicembre 2020 (c.d. zone rosse), la giunta regionale dell'Umbria ha posticipato l'inizio dei saldi invernali al 9 gennaio. Gli stessi avranno una durata di 60 giorni e pertanto si concluderanno il 10 marzo 2021''. Lo rende noto l'assessore regionale dell'Umbria al Commercio e Tutela dei consumatori, Michele Fioroni.  ''Ciò - aggiunge l'assessore- è stato disposto anche in ragione delle richieste pervenute da parte delle associazioni di categoria che, visto la particolarità del momento che vive anche il settore del commercio, hanno inteso, nell'interesse della categoria e dei consumatori, procedere ad un posticipo". 

Marche, 16 gennaio 2021
I saldi nelle Marche iniziano il 16 gennaio 2021 e terminano il 15 marzo 2021. La Regione ha stabilito che le vendite promozionali, inzialmente previste fino al 15 dicembre 2020, sono prorogate fino al 31 dicembre 2020. 

Lazio, 12 gennaio 2021
I saldi invernali nel Lazio iniziano martedì 12 gennaio 2021. Con l'obiettivo di sostenere le attività commerciali colpite dalla crisi, la Regione ha confermato anche la sospensione del divieto di effettuare le vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti la data d'inizio dei saldi.

Piemonte, 7 gennaio 2021
Anche in Piemonte iniziano giovedì 7 gennaio 2021 i saldi di fine stagione. La Giunta regionale, su indicazione dell'assessore al Commercio Vittoria Poggio, predisporrà una delibera che prevede "una partenza uniforme delle vendite di fine stagione per tutte le attività". "L'ultimo Decreto della Presidenza del Consiglio - ha sottolineato l'assessore - consentiva al Commercio online di usufruire di due giorni di vantaggio sugli operatori in sede fissa per la chiusura di questi ultimi fino al 5 gennaio. Ma tutti devono essere messi sullo stesso piano. Ed è per questa ragione che per evitare di avvantaggiare alcuni a discapito di altri, abbiamo deciso di far partire le vendite per tutti nello stesso giorno".

Veneto, 30 gennaio 2021
I saldi in Veneto iniziano il 30 gennaio 2021. "Come già per i saldi estivi - ha commentato l’assessore regionale allo sviluppo economico ed energia Roberto Marcato - abbiamo accolto la richiesta della maggior parte delle associazioni di categoria di posticipare i saldi. Si tratta di sostenere la ripresa del commercio al dettaglio che in tempi di pandemia sta vedendo prevalere il commercio online. Con l’avvio dei saldi un mese dopo rispetto alla consueta data di inizio gennaio, offriamo contemporaneamente la possibilità di effettuare vendite promozionali a partire da inizio gennaio". 

Friuli Venezia Giulia, 7 gennaio 2021
I saldi invernali in Friuli Venezia Giulia sono stati posticipati. Inizieranno il 7 gennaio 2021. 

Trentino Alto Adige, 16 gennaio 2021
Come si legge sul sito della Camera di Commercio di Bolzano, l'inizio dei saldi invernali è stato posticipato di una settimana. Inizieranno quindi nella maggior parte dei comuni dell'Alto Adige sabato 16 gennaio 2021 e termineranno sabato 13 febbraio 2021. 

Valle d'Aosta, 2 gennaio 2021
Anche in Valle d'Aosta i saldi invernali iniziano il 2 gennaio 2021. 

Liguria, 29 gennaio 2021
In Liguria i saldi invernali iniziano venerdì 29 gennaio 2021 e terminano - con una durata di 45 giorni - lunedì 15 marzo 2021. Come stabilito dalla Regione, inoltre, le vendite promozionali sono vietate nei 60 giorni antecedenti i saldi, ovvero da lunedì 30 novembre 2020. 

Abruzzo, 5 gennaio 2021
In Abruzzo i saldi invernali partono martedì 5 gennaio 2021. 

Campania, 2 gennaio 2021
La campagna dei saldi invernali in Campania partirà sabato 2 gennaio 2021. 

Basilicata, 2 gennaio 2021
In Basilicata i saldi di fine stagione iniziano il 2 gennaio 2021 e terminano il 2 marzo 2021. "Partire dal 2 gennaio - ha spiegato l'assessore Francesco Cupparo - ha un significato specifico nella realtà dei nostri piccoli comuni e nei capoluoghi tenuto conto che i lucani rientrati a casa per le festività, come di consueto, ripartono per i luoghi di lavoro nella prima decade di gennaio e quindi favoriamo l'acquisto nei negozi di vicinato".

Molise, 2 gennaio 2021
In Molise il periodo di saldi invernali inizia il 2 gennaio 2021. 

Puglia, 7 gennaio 2021
In Puglia i saldi invernali iniziano il 7 gennaio 2021. La data è stata posticipata dall'iniziale partenza fissata per il 5 gennaio a causa - lo comunica Confesercenti Bari - dei divieti anti-Covid. 

Sicilia, 2 gennaio 2021
In Sicilia i saldi di fine stagione iniziano il 2 gennaio 2021. 

Sardegna, 5 gennaio 2021
Come comunicato dalla stessa Regione, i saldi in Sardegna iniziano martedì 5 gennaio 2021. 

Calabria, 7 gennaio 2021
Anche in Calabria i saldi invernali del 2021 iniziano giovedì 7 gennaio 2021.