Pulmino sui binari, morto anche l'altro ragazzo ferito
Pulmino sui binari, morto anche l'altro ragazzo ferito

Roma, 19 novembre 2021 - È morto l'altro ragazzo diciottenne rimasto gravemente ferito nell'incidente avvenuto ieri nel Parmense, quando un pulmino disabili aveva sbandato, finendo sui binari della linea ferroviaria Piacenza-Bologna, ed era stato urtato da un treno in transito. Nella tragedia, aveva perso la vita un coetaneo, mentre gli altri due adulti a bordo del mezzo, una assistente 40enne e il conducente 54enne, avevano riportato ferite meno gravi.

Entrambi i giovani erano persone disabili, si trovavano a bordo del pulmino che li riportava a casa dopo le lezioni a scuola, secondo quanto riporta la Gazzetta di Parma. Un 18enne era morto sul colpo, l'altro era invece rimasto ferito in modo grave, ma nella notte non ce l'ha fatta.

Sempre nalla giornata di ieri, nel Riminese, un altro incidente stradale ha coinvolto due 14enni: le ragazze stavano andando a scuola e avevano quasi raggiunto la fermata dell'autobus, quando sono state investite da un'auto. Una studentessa è finita in rianimazione, l'altra, meno grave, in pronto soccorso.