Il cartello al pronto soccorso di Napoli
Il cartello al pronto soccorso di Napoli

Napoli, 19 dicembre 2018 - Invasione di formiche all'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. E l'accettazione chirurgica resta chiusa per oltre un'ora. A renderlo noto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, membro della commissione Sanità che denuncia "un fatto di una gravità inaudita". La struttura sarebbe rimasta chiusa dalle 12 alle 13 circa. Accettazione "temporaneamente chiusa per emergenza formiche", si legge in un foglio appeso al pronto soccorso e rilanciato da Borrelli sulla sua pagina Facebook. Il consigliere pubblica anche due video in cui mostra gli ambienti dell'ospedale invasi dalle formiche che, stando ai filmate, circolerebbero indisturbate anche tra i medicinali.

“Non è la prima volta che la presenza di insetti pregiudica l’attività di alcune strutture sanitarie in Campania che devono essere urgentemente riqualificate - attacca Borrelli -. L’attività di bonifica necessaria per ripristinare le condizioni di igiene dovrà essere il primo passo di un lavoro capillare che deve portare ad evitare nuovi casi del genere". Poco più di un mese fa, il nosocomio napoletano era finito nell'occhio del ciclone per analoghi motivi. Sempre al San Giovanni Bosco, il 10 novembre scorso, esplose il caso di una donna intubata coperta da formiche. Per quell'episodio, sono stati sospesi un medico e tre infermieri.

IL VIDEO SULLA PAGINA FACEBOOK DEL CONSIGLIERE