In alto, Simone Piromalli 21 anni; sopra Luca Sacchi con Anastasiya Kylemnyk
In alto, Simone Piromalli 21 anni; sopra Luca Sacchi con Anastasiya Kylemnyk

Erano in moto, si sono scontrati con un carro attrezzi e non hanno avuto scampo. Così ieri pomeriggio sul Grande raccordo anulare di Roma sono morti Simone Piromalli, 21 anni, teste chiave nell’omicidio di Luca Sacchi, e Giorgia Albano, sua coetanea. La moto su cui viaggiavano i due giovani si sarebbe scontrata con il carroattrezzi a ridosso della corsia d’emergenza. Piromalli si sarebbe accorto all’ultimo momento del mezzo fermo. Luca Sacchi venne ucciso a Roma la notte tra il 23 e il 24 ottobre del 2019. Era con la fidanzata Anastasiya Kylemnyk, tra i cinque imputati, accusata del tentativo di vendita di una ingente quantità di droga. Piromalli era uno dei mediatori.