Eugenia di York (nella foto) si sta riprendendo. La principessa trentenne, figlia di Sarah Ferguson e Andrea d’Inghilterra, è stata costretta a sottoporsi a un cesareo nell’esclusivo Portland Hospital di Londra, dove ha dato alla luce il suo primogenito il 9 febbraio scorso. Scelta necessaria a causa delle ripercussioni di un intervento subito alla schiena quando era dodicenne, a causa della sua scoliosi. Eugenia, che non ha ancora annunciato il nome del primogenito, si sta riposando a Frogmore Cottage, la villa poco distante dal castello di Windsor, che la regina Elisabetta aveva assegnato in origine a Harry e Meghan. Lo scorso autunno, i Sussex, ormai stabilmente negli Usa, l’avevano ceduta in un accordo privato ad Eugenia e al marito Jack Brooksbank, che però avevano finito col rimanervi appena sei settimane. Lasciata la proprietà in tutta fretta prima di Natale, si erano trasferiti nella poco lontana Royal Lodge, la casa di famiglia dove ancora convivono il principe Andrea e Sarah Ferguson. La residenza permanente dei Brooksbank rimane, però, l’Ivy Cottage di Kensington Palace ed è qui che Eugenia e Jack potrebbero tornare dopo l’emergenza Covid, in tempo per quando la principessa ritornerà al lavoro.

Eugenia e il marito presentano il figlio

Leggi anche: La regina Elisabetta toglie titoli e incarichi a Harry e Meghan