13 dic 2021

Vaccino Covid bambini: la prenotazione regione per regione (e le risposte ai dubbi)

Emilia Romagna e Veneto, al via oggi per la fascia 5-11 anni. In Lombardia diretta social per rispondere ai dubbi. Toscana, rete dedicata ai più fragili. Umbria: prenotazioni dal 16

Roma, 13 dicembre 2021 - Vaccini anti Covid ai bambini dai 5 agli 11 anni, si parte giovedì 16 dicembre. Ecco come prenotare regione per regione.

Vaccino Covid bambini: come perché è sicuro. Domande e risposte

Covid Italia: i dati del 13 dicembre

Liguria

In regione prenotazioni al via oggi alle 12. I genitori potranno prenotare il vaccino per i bambini dai 5 agli 11 anni attraverso i consueti canali dedicati (www.prenotovaccino.regione.liguria.it, Cup, farmacie abilitate con il servizio Cup e numero verde 800 938 818) mentre da giovedì 16 dicembre inizieranno le vaccinazioni.

Lombardia

Le prenotazioni sono partite ieri domenica 12 dicembre sulla piattaforma regionale e da giovedì 16 dicembre si inizierà con le somministrazioni. La platea interessata è di circa 600.000 ragazzi e i centri vaccinali sono stati riorganizzati per garantire ai più piccoli sino a 40.000 inoculazioni al giorno. “Abbiamo previsto percorsi dedicati e personale formato nella gestione del target pediatrico, accessi facilitati e fasce orarie pomeridiane più comode per le famiglie, che tengano conto degli impegni scolastici nei giorni feriali, mentre si potrà accedere tutto il giorno il sabato e la domenica”, spiega la vicepresidente Letizia Moratti. Per sostenere i genitori nella scelta di vaccinare i propri figli la Regione ha organizzato per giovedì 16 dicembre, dalle 17.00 alle 19.00, una nuova diretta social, #stopaidubbi specialebambini, con medici e pediatri esperti che risponderanno alle domande inviate. 

Covid, Pregliasco: arriveremo a 30mila contagi al giorno, proiezione fino a 250 morti

Emilia-Romagna

Prenotazioni al via oggi in Emilia Romagna,  giovedì 16 si parte con le prime somministrazioni. Sono 240mila le bambine e i bambini interessati. Si potrà prenotare tramite i consueti canali: sportelli Cup, Cupweb, Cuptel, Fascicolo sanitario elettronico, app Er Salute, farmaCUP; sono inoltre previste ulteriori modalità che le Aziende sanitarie comunicheranno sui rispettivi territori. Le somministrazioni saranno effettuate negli Hub e nei punti vaccinali, dove saranno individuati percorsi dedicati, anche con il coinvolgimento dei pediatri di libera scelta.

Toscana

Le prenotazioni in regione sono partite venerdì 10 dicembre sul portale https://prenotavaccino.sanita.toscana.it. La prenotazione sul portale regionale è necessaria per fissare l’appuntamento presso gli hub territoriali prescelti. Chi volesse, invece, ricorrere al pediatra di libera scelta dovrà concordare direttamente con il professionista di proprio riferimento.

Le somministrazioni del vaccino saranno effettuate a partire da giovedì 16 dicembre, data di inizio della campagna vaccinale pediatrica, che in Toscana riguarderà quasi 215mila bambini, di cui circa 6mila estremamente vulnerabili e portatori di particolari fragilità.

Per quanto riguarda i bambini particolarmente fragili sarà istituita una rete vaccinale dedicata, che fa riferimento alla rete pediatrica regionale ed è coordinata dal Meyer. I bambini vulnerabili saranno chiamati direttamente dai Centri che li hanno in cura.

Piemonte

Le prenotazioni in regione sono iniziate venerdì 10 dicembre sul portale (www.ilpiemontetivaccina.it). A ieri sera domenica 12 dicembre le adesioni erano arrivate a sfiorare quota 10mila su una popolazione di 240mila bimbi nella fascia d'età 5-11 anni. I piccoli più fragili saranno convocati direttamente dalle aziende sanitarie.

Veneto

Si sono aperte alle 14 le prenotazioni sul  portale della Regione (https://vaccinicovid.regione.veneto.it). I bambini fragili o sofferenti di malattie rare sono chiamati direttamente dai pediatri o dai centri di riferimento legati alle aziende ospedaliere.  In tutto la fascia di età tra i 5 a gli 11 anni comprende 301mila bambini.

Trento

L'Alto Adige è in attesa di ricevere le dosi. Domani martedì 14 dicembre una riunione operativa dovrebbe chiarire come e quando si potranno prenotare i vaccini per i bambini. 

Bolzano

Nemmeno l'Alto Adige ha ancora deciso tempi e modi delle vaccinazioni ai bambini tra i 5 e gli 11 anni. I chiarimenti sono attesi nei prossimi giorni.

Umbria

L'Umbria partirà con le prenotazioni il 16 dicembre, in attesa di ricevere le dosi dal commissario Figliuolo. Il giorno successivo, il 17 dicembre, fa sapere la Regione, inizieranno le vaccinazioni per i bambini tra i 5 e gli 11 anni. Le modalità usate: portale, farmacia e App SanitApp della Regione.

Lazio

Prenotazioni al via oggi alle 16 sul portale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/).  Il 15 dicembre, in anticipo di un giorno sull'inizio ufficiale della campagna nazionale, la Regione organizza una giornata con le prime somministrazioni.

Vaccino, terza dose con Moderna: ecco perché (forse) è anche meglio

(Articolo in aggiornamento)

Stato di emergenza: verso proroga al 31 marzo. Cosa prevede

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?