La tragedia si è consumata in una manciata di minuti. Un bimbo, di appena tre anni, era sul balcone della sua abitazione di un antico edificio che affaccia su via Foria, a Napoli. Molto probabilmente si è arrampicato sulla ringhiera dell’appartamento al terzo piano dove viveva con i genitori, si è sporto ed è precipitato al suolo. Per lui, dopo un volo di quindicina di metri, non c’è stato nulla da fare. La Procura di Napoli ha deciso di aprire una inchiesta per fare chiarezza su quanto accaduto.