20 feb 2022

Porta benefici fino a 1.900 euro

Per le famiglie meno abbienti, in particolare quelle che vivono al Sud, l’assegno unico e la riforma Irpef dovrebbero generare un beneficio fino a 1.900 euro l’anno, con un’incidenza sul reddito di oltre l’11 per cento. Entrambe le riforme scatteranno con l’inizio di marzo.

I dati emergono da un approfondito studio del Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’Economia, che ha analizzato l’impatto delle due riforme, prese nel loro insieme, sulla platea di 22 milioni di famiglie interessate dalle novità di quest’anno, suddivise per tipologie. Il risultato – spiegano dal Ministero – è che le disuguaglianze diminuiscono.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?