1 Romano Prodi

L’ex presidente del Consiglio, il bolognese Romano Prodi, è stato citato e minacciato dai no vax su Telegram: "Alla gogna in Piazza Maggiore".

2 Stefano Bonaccini

"Il mio nome, indirizzo e recapito telefonico diffusi nella chat no vax su Telegram. Ho segnalato tutto alle autorità",

dice il governatore dell’Emilia-Romagna.

3 Matteo Bassetti

L’infettivologo è stato inseguito e minacciato da un no vax sotto casa. I pm valutano l’ipotesi di stalking oltre le minacce. Otto denunciati per gli attacchi sui social.